Cosa vedere a Marrakech e Consigli Utili di Viaggio

global voayges marocco marrakech

Hai voglia di un viaggio indimenticabile che ti permetta di staccare un po’ la spina e ricaricarti prima di tornare alla vita di tutti i giorni?

Non desideri altro che vivere un’esperienza unica e di conoscere uno dei paesi più affascinanti del mondo?

Bene, se la risposta a queste domande è sì, la nostra guida a Marrakech fa al caso tuo, scopriremo insieme cosa vedere a Marrakech e ti darò qualche consiglio utile per una fantastica vacanza.

Seguimi…

Al di là delle mete più gettonate, sparse soprattutto tra Europa e America settentrionale, scegliere il Marocco e le sue splendide città, quali Marrakech, come meta di viaggio significa andare incontro ad una vera e propria esperienza di vita unica e irripetibile.

Visitare e girare il paese nordafricano, con le sue strade, le sue meravigliose città e la sua vasta e variegata cultura, ti permetterà di conoscere una realtà molto affascinante e unica nel suo genere.

Anche perché il Marocco offre una vastissima possibilità di scelta, dal momento in cui quasi tutte le sue città hanno qualcosa di unico da offrire ai turisti che decidono di recarvisi.

A partire da Marrakech, famosa soprattutto per il mercato noto in tutto il mondo, ma di cui vale davvero la pena scoprire tutti gli angoli dietro cui si nascondono i piccoli dettagli che rendono davvero grande questo paese e fantastica questa città.

Cosa vedere a Marrakech

Al mondo esistono centinaia di città che meritano di essere visitate almeno una volta nella vita.

Tuttavia, tra queste tantissime mete che tutti desiderano raggiungere, alcune attirano l’attenzione dei visitatori da ogni angolo del globo in maniera del tutto originale e particolare, tanto da meritare appellativi che suscitano curiosità e fascino immensi.

Marrakech, una delle città più importanti e popolate del Marocco, non a caso è conosciuta come la “Perla del Sud”, grazie alle sue fantastiche attrazioni turistiche che da secoli affascinano gli appassionati di arte, architettura, cultura e paesaggi naturali.

Coniugano perfettamente tutto ciò che un turista desidera trovare nella sua meta, Marrakech rappresenta una delle scelte più suggestive offerte dal Marocco e dall’intero emisfero australe.

E’ una delle quattro Città imperiali del Paese, insieme a Fes, Rabat e Meknes, altre destinazioni dall’immenso fascino che completano un tour del Marocco indimenticabile.

guida marrakech hd
Cosa vedere a Marrakech – Momento tipico serale

La millenaria storia di Marrakech parte dal II secolo d. C., attraversa i secoli ricchi di insidie, sofferenze e aneddoti dal grande spessore culturale che riguardano tutte le regioni del Marocco fino ad arrivare all’età moderna, quando la città ha cominciato a crescere in maniera esponenziale dal punto di vista economico e commerciale tanto da competere con Casablanca e precedere persino la capitale Rabat.

Visitare Marrakech significa passeggiare tra le strade di un’area metropolitana immensa, che pullula dell’entusiasmo e dei colori tipici del cuore pulsante dell’Africa.

Respirare l’aria di Marrakech significa tornare ricchi della storia culturale di un popolo che da secoli vivacizza e riempie i mercati, le vie e i grandi palazzi di una magnifica città.

A partire dalla zona del famosissimo mercato, noto in tutto il mondo per i suoi pregiati tappeti e prodotti tessili.

Mangiare a Marrakesh

Marrakech è la città ideale per i turisti che sognano di abbinare arte e buona cucina: tra una visita al museo cittadino e quello di Arte Islamica, il visitatore può godere dell’ottima cucina locale, ricca di cibi a base di carne e spezie.

Tra questi, merita particolare menzione il tipico tajine, un piatto unico che potrai gustare soltanto nella splendide cornice del Marocco.

Si tratta di un piatto di carne di origine berbera che deve il nome al piatto in cui avviene la cottura, che spesso è fatto di terracotta e rappresenta l’ennesimo esempio del magnifico artigianato cittadino.

Questa particolare pietanza conosce diverse varianti che possono accontentare i vari gusti dei turisti provenienti da tutto il mondo: potrai gustare un buon mqualii (composto da pollo, limone e olive), un mrouzia (agnello con prugne e mandorle) o un più semplice kefta (fatto di polpette e pomodori).

Ovviamente accomodandoti sui prestigiosi tappeti marocchini.

Voli per Marrakech

Marrakech è una delle mete preferite anche da parte dei turisti italiani che, ogni anno, scelgono di vivere quest’emozionante esperienza di viaggio raggiungendo il Marocco da ogni parte della penisola.

Questo dato è testimoniato dal buon numero di voli, diretti e non, che dai principali aeroporti italiani collegano il Bel Paese a Marrakech.

In particolar modo, è possibile trovare diverse soluzioni di volo partendo da Roma. In base al periodo dell’anno, partendo dalla capitale, non è difficile prenotare voli anche abbastanza economici che partono da circa 50-65 euro.

Lo stesso discorso vale anche per gli aeroporti di Milano e soprattutto per il periodo autunnale, che si presta in maniera ancora più favorevole ai numerosi tour che si possono organizzare tra le bellezze di Marrakech.

Tour da Marrakech

Il nostro tour da Marrakech prevede la colazione in hotel e un’intera giornata da trascorrere tra le meraviglie dei Giardini della Menara, le Tombe Saadine, il Palazzo Bahia – un capolavoro di architettura marocchina – e la splendida Moschea della Koutobia, dominata dal minareto gemello di quello di Siviglia che, in seguito alla cacciata definitiva dei Mori dalla Spagna, diventerà il campanile di Giralda.

In seguito potrai visitare la piazza Djemaa El Fna, cuore della Medina e dei souk, vero centro nevralgico dell’intera città vecchia, e non solo.

Clicca qui se vuoi scoprire i nostri migliori tour per visitare da vicino la splendida Marrakech.

Comments

Lascia un commento